L’universo maschile, a quanto pare, funziona così. O meglio, crede che le cose funzionino così.
Tentativi di approccio:

Al semaforo:
– A’ signorì, n’dò vai? Viè con me, te porto in un posto che nun te poi immaginà!
– Emh..grazie, ma..
– Daje, te porto a vedè er paradiso!
– Toh, guarda! E’ verde!

Dal ferramenta:
– Mi servirebbe questa lampadina.
– Eccola. Sono 2 euro.
– ..
– Nun c’ho er resto. Viè con me annamo ar bar, così te offro anche un caffè!
– O.o

Sull’autobus:
– Carmela!! Carmela, come stai??
– No guarda, ti sbagli non sono Carmela!
– No?! Allora dimmi come ti chiami?
_ ..

In facoltà:
– Com’è scritto piccolo questo libro..ma non ti viene mal di testa a leggerlo? A me verrebbe sicuramente, anche se porto gli occhiali. E’ veramente piccolo. Ma te l’hanno fotocopiato così o anche l’originale è uguale? No perchè è impossibile da studiare..
– Insomma ti chiamano “osservatore profondo”?!

Probabilmente l’ultimo era solo stupido, questo perchè ovviamente era il più carino.

Annunci

2 pensieri su “I peggiori modi per rimorchiare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...