Felice, non contenta. Questa è la differenza!

Nel bel mezzo della serata, iniziai a piangere. La famigghia sconvolta mi chiese cosa fosse successo. Io, tra le lacrime silenziose risposi:

“Se Eduardo mi chiedesse adesso cos’è la felicità, io saprei cosa rispondergli!”.

Ho pianto di felicità come non avevo mai fatto! E per un tempo impensabile! A fine serata avevo due occhi a palla da fare paura!

Sono imbarazzante, lo so. Il mio autocontrollo fa schifo. So anche questo. Eduardo mi ha già fatto quella domanda, quindi ho una risposta pronta per una conversazione già avvenuta, che non si ripeterà. Ne sono consapevole.

Però..che serata!!

=D

Annunci

2 pensieri su “Felice, non contenta. Questa è la differenza!

  1. Di solito si dice che quando uno piange s’imbruttisce…ma tu sei particolarmente bella quando piangi…riesci ad essere maledettamente solare anche tra le lacrime..bhè se a te piace la pioggia…:)

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...