Stanotte ho staccato da lavoro all’una e mezza. Sono arrivata a casa, ho fatto una doccia lunghissima, ho acceso il pc ho messo una playlist dei Litfiba del 1995
e mi sono stappata una 24k di Brewfist.

Mi sono goduta quelle sorsate una dopo l’altra, con calma, ballando Lacio Drom da sola, in piedi sul letto.
Quando ho spento la luce, ho cercato un pensiero felice con il quale addormentarmi. Come tutte le sere.
Con la mente sono tornata nella mia cameretta di via della Marranella.

Sarà che è un altro periodo di partenze e saluti.
Di gente che si sta per allontanare e non sono sicura che rivedrò mai, ma sono certa che mancherà. Perchè è facile scambiarsi i numeri di telefono, il difficile è usarli e continuare a farlo. Quindi niente gioia e felicità travolgente per un futuro roseo che si dispiegherà dopo i nostri addii, ma solo una domanda: ci stiamo per perdere?

Allora ho ripensato a quel periodo, alla Marranella. Alle persone che ho perso di vista, ma a cui non ho mai smesso di pensare.

I miei coinquilini, le chiacchiere davanti al caffè, a quella sera al Forte Prenestino con Simone a ballare Pasta all’ova, ridendo come i pazzi.
Le serate al Pigneto seduti sugli scalini a bere birra.
Lo zaino SkaP!
Le serate saltate controvoglia per stare con gente con cui non mi andava di stare!
A quando per strada ridevo da sola.
Felice delle mie giornate.

Ho ripensato a quante cose stupide erano importanti in quel periodo.
Quanto tempo perso inutilmente.

E niente, ho voluto scriverlo nero su bianco.
Perchè ci sono delle persone che senti poco e non vedi da tempo e fotte sega.

Poi ci sono quelle persone che ti lasciano qualcosa dentro, un ricordo da andare a ripescare prima di addormentarsi e tanta voglia di rivederle, e fotte sega del tempo che è passato e della paura che siano cambiate.

Annunci

6 pensieri su “Eravamo insieme, tutto il resto del tempo l’ho scordato

      1. Ah beh, figurati! Al circolo avevano organizzato una giornata vegan e il mio capo ci ha portati tutti lì a fare gnocchi espressi “live”, e avendo visto una “Alice” riccia, mi era balenato che potessi essere tu XD e invece no 😛

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...