“Comunicare. E’ la prima cosa che impariamo davvero nella vita. La cosa buffa è che più noi cresciamo, impariamo le parole e cominciamo a parlare, e più diventa difficile sapere cosa dire o peggio, ottenere quello che davvero vogliamo”.

Sono una persona naturalmente votata alla non violenza. In anni di duro lavoro per mantenere attivo questo proposito pacifista, ho sviluppato la capacità di sopportare. Una grande capacità. Grandissima.

Sopporto le conversazioni basate sul niente.
Riesco a fingere di crederci.
Fingo di farmi prendere per culo.
Posso fingere di non capire.
Ma pensa..che persona non-belligerante che sono!
Non cerco discussioni, certe giornate fanno abbastanza schifo senza nessun bisogno di un apporto extra.

Io sorrido cortesemente e ingoio il rospo anche quando mi prospettano un futuro ricco di corna, degne del più popoloso cesto di lumache in circolazione.
Al massimo spero che ti strozzi mentre mangi.
Continuo a fingere di non capire.
Passo per stupida.
E’ l’unica finzione che mi riesce bene.
La sfrutto al massimo.
Do il meglio di me.

E poi ci sono quei giorni in cui mi rompo il cazzo di fingere, di passare per stupida e di sopportare. Sono esattamente quei giorni in cui vorrei solo avere una mazza chiodata per spaccare i denti a qualcuno. A chi sbraita perchè il suo finto niente lo deve urlare, pensando di essere più convincente.
Ma non posso.
Purtroppo.

Allora vi chiedo una cosa. Solo una.
Fate un favore all’umanità.
Ammazzatevi da soli! Tutti quanti!

Annunci

22 pensieri su “Niente

  1. Non vorrei deluderti… ma non si ammazzeranno e tu aveai sempre più voglia di spaccare i denti per far assaporare veramente tutto il cinismo del dolore!! Quando ci vuole, ci vuole… Sarebbe veramente una soddisfazione!!

    Mi piace

    1. Mi stai dicendo che il fatto di essere rimasta chiusa in camera tutta la sera, a sperare che si ammazzassero è stato uno spreco di tempo?! Ma perchè??

      Spaccare denti ormai stà diventando il mio sogno nel cassetto.
      Mamma io da grande voglio spaccare denti.
      Si, suona bene!

      Grazie per aver assecondato il mio sfogo. Mi hai fatto sentire meno sadica del dovuto! 😉

      Mi piace

  2. cara Alice (con Mikel non parlo finchè non ritratta il TI LOVVO 😀 )…io vivo per la non belligeranza da quando sono nata…ma a volte ci vuole…ci vuole sì…
    Ma non credo che spaccare i denti possa essere una soluzione, hai un’arma moooolto più potente della mazza chiodata….puoi distruggere chi vuoi…solo con le parole….usale, non assecondare le persone per evitare lo scontro, dì sempre quello che pensi….e chi resterà ancora al tuo fianco dopo questo…sarà degno di essere chiamato amico, sarà degno di accompagnarti ancora… gli altri? il nulla…

    Mi piace

    1. Hai ragione. Però, a volte le circostanze non sono delle migliori e tutto si complica. Il problema che subentra, a questo punto, è un altro. C’è sempre chi si ostina a non capire o a fingere di non capire quello che dico. Io parlo, spiego, rispiego e riparlo sempre delle stesse cose ma mi sembra di avere davanti un muro. Rimandare il problema non lo risolve, quindi siamo sempre allo stesso punto e a discutere delle stesse questioni! Inizia a diventare snervante.

      Mi piace

    1. Si, ti prego accompagnami a sfondargli casa!! Non ti faccio fare il lavoro sporco, mi basta che aspetti fuori con il motore del carro armato acceso, così da poter scappare via in un baleno passando inosservati! 😉

      Mi piace

  3. Mi ci ritrovo moltissimo in queste parole, il problema è che non so come risolvere la questione…
    Ormai sono così abituata a mandare giù tutto con indifferenza che non so più che farci. Manderei anche tutti affancu…

    Mi piace

    1. Il punto è: ne vale la pena? Ci sono dei rapporti che sono basati sulla sopportazione, sull’accondiscendenza, e il punto è solo uno, ne vale la pena?
      Se riesci a rispondere a questa domanda, trovi la soluzione della questione e mandare a fanculo la gente sarà davvero liberatorio! 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...