Attento a quello che cerchi, potresti trovarlo

Sono viva, non sembra, ma ogni tanto passo da queste parti a controllare che sia tutto in ordine. Esultate pure, e prendetevi tutto il tempo che ritenete necessario.

Ma, vi avviso, sono qui per un motivo ben preciso. Ho una missione da compiere: elevare il livello culturale di questo blog. Gli ultimi che sono approdati da queste parti, oltre al già citato “odio l’impotenza”, hanno digitato sui motori di ricerca cose del tipo:

– mi mancheranno le mie tonsille, sono parte di me;
– suono onomatopeico pestare una cacca;
– qualcosa che tiene la mente impegnata per non affogarsi nel mangiare;
– giochi di amore senza vestito senza il girasole e senza le mutade.

Questo è scoraggiante. Dovrei iniziare a parlare di filosofia, dovrei citare Immanuel Kant, Friedrich Hegel, Simone Weil. Dovrei parlare di letteratura classica di qualche pera di Giacomo Leopardi, Eugenio Montale, Luigi Pirandello, Dante Alighieri..

Dovrei far emergere la mia vasta cultura umanistica in tutto il suo splendore, ma..ho sonno, e sono palesemente impegnata a combattere contro il logorio della vita moderna.

Spero che queste mie citazioni siano sufficienti per una nuova indicizzazione più intellettualogena. Google, conto sulla tua collaborazione, spero che non mi deluderai. Passaparola anche a gli altri sfigatissimi motori di ricerca che non si calcola nessuno. Grazie.

Annunci

12 pensieri su “Attento a quello che cerchi, potresti trovarlo

  1. Ma noi vogliamo sapere (da te) qual è il suono onomatopeico di pestare una cacca. Quindi, per favore, niente scuse varie per non rispondere! 😀

    Mi piace

    1. Questa richiesta mi ha messa in crisi per giorni e giorni.
      Però, dopo tante riflessioni e tentativi di trascrizioni, secondo la mia personalissima opinione, una cacca pestata fa più o meno “SFFR!”.
      Mi rendo conto che i suoni onomatopeici dovrebbero essere interpretabili da chiunque, ma credimi quello che intendo io non sono in grado di renderlo. Se vuoi possiamo incontrarci in un parco e sentire la versione originale, l’onomatopea fatta da me, la tua rilettura della mia onomatopea e confrontarle. Ovviamente il passo successivo sarà scrivere un dettagliatissimo saggio sull’argomento. 😉

      Mi piace

  2. che poi…uno mi deve spiegare perchè sia considerato più “culturale” parlare di cipressi o del 5 maggio o della Weltanshauung….
    Alla fine la le tonsille…sono antomia no? e la cacca…questa inibizione e ribrezzo che ha il mondo a parlare di cacca…..perchè?????
    la cacca è parte di noi, è un elemento quotidiano della nostra vita (e se non è quotidiano….diventa un problema….)
    no no cara mia…il tuo blog ha un livello culturale già molto alto e soprattutto a portata di tutti, lasciamo filosofeggiare i filosofi, storicizzare gli storici….tu hai un’altra missione sulla terra: APRIRE LA MENTE ALLA CURIOSITA’, tua ovviamente, ma anche di chi ti legge.
    E’ facile fare poesia e filosofia usando paroloni incomprensibili…meno semplice far diventare filosofia…il pestaggio di una cacca 😀
    noi te amiamo così 😀

    Mi piace

  3. Beh…,
    guarda…: nel mio blog sono entrati digitando cose porno piuttosto “strong” che qui non ripeto… Questo perché in due post diversi, ho scritto delle parole che Google nella sua “mente” malata ha pensato di mettere insieme…
    Ma c’è anche chi è entrato digitando “quella canzone che fa na-na-na na na na” (dico io, COME PUOI PENSARE che Google ti dia risultati sensati in questi casi????… Non trovi che sia una connotazione un po’ vaga…??…:/…), “sento le voci cosa devo fare”, “ho sognato satana” (…c***i tuoi, dico io. Non dovevi farti troppe pugnette…), “numero di telefono di Padre Amorth” (un classico del mio blog…) e, dulcis in fundo, “scoparsi un sax” (…:O!…No comment…).
    Anch’io pensavo infatti di darmi ad argomenti più elevati… Oppure andare direttamente incontro a Google e scrivere robe hard… Tra l’altro in questo caso, avrei un sacco di contatti in più… Basta mettere il titolo giusto nel post e il giochino è fatto… :).
    Cià! ;).

    Mi piace

    1. I miei complimentoni Quadrato!! Il tuo blog batte il mio 1-0 sulle ricerche strane e improbabili!! Il settore hard attira molto, forse dovrei seguire il consiglio e dedicarmi a qualcosa stile Melissa P. Potremmo fare un gemellaggio. Cosa ne pensi? Potremmo sponsorizzarci reciprocamente, inviare gadget personalizzati ai nostri fantasiosi lettori..pensaci, potremmo diventare famosi dando istruzioni sulle modalità di spupazzamento di un complesso bandistico. Io non sottovaluterei l’idea. 😉

      Mi piace

      1. Eh eh…Grazie per i complimentoni…!! :). Ma direi che spettano ai fantasiosi utenti, (mal)capitati nel mio blog…
        Uhm… Il gemellaggio ci piace!! Melisso & Melissa P. :).
        Chi dà il “la”??
        Parti tu? Parto io?
        Topic? (tipo, che ne so: “scoparsi un’intera squadra di calcio”, o anche “te ne scopi 11, il dodicesimo lo offriamo noi…”, cose così, insomma…)…
        :).

        Mi piace

        1. Beh, come idee non sono male, anche se io non specificherei il tipo di sport di squadra, anche per colpire un pò con l’effetto sorpresa e lasciare libera interpretazione all’immaginazione!
          Io direi che si potrebbe iniziare parlando delle “palle blu”. Così, giusto per rendere più accattivante il discorso..prendendo spunto da questo:
          http://drasker.wordpress.com/2011/04/13/niente-sesso-prima-della-partita/#more-183
          😉

          Mi piace

  4. Vedo che però si sono tutti concentrati sul punto due mentre gli altri tre restano senza risposta. Provvedo io:
    1) Sì.
    2) Sciak!
    3) Provato con la masturbazione? In alternativa prova a fare sesso con una collezione di francobolli.
    4) Con le carte: scopa. Se avete spazio per correre: guardia e ladra birbantella. Da tavolo: TwistHer.

    Mi piace

    1. ahahahahahahahhahahaha!!! Fantastico!! Tu mi piaci!!! Ti sto rivoltando il blog come un calzino!! Sappi che passerò spesso dalle tue parti 😉

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...