Prontuario degli uomini da non frequentare

Su suggerimento di Alessio Alessandro, su ispirazione sua e in risposta a questo, vi concedo le mie più segrete e profonde riflessioni sull’altro sesso. Da usare in qualsiasi circostanza. A breve disponibile nella versione pocket, da portare comodamente in borsa per una pratica consultazione.

Uomini da evitare, (ma che tassativamente mi trovo a frequentare):

– quelli che si sbarbano tutti i giorni, (in particolare quelli che lo fanno senza tagliuzzarsi), precisini, ci tengono troppo all’estirpazione del pelo. Potrebbero riversare questa mania depilativa su di te. Fanatici del transfert!

– quelli che si incazzano se fuori piove, ed entri in macchina con le scarpe bagnate.

– quelli che ti chiedono di cambiarti la borsa perchè non è lo stesso colore delle scarpe.

– quelli che non preparano mai il caffè. Se non lo fa durante tutta la giornata, non ci sono speranze che la mattina lo preparino al posto tuo!

– quelli prevedibili. Quelli che ti fanno regali sono in determinate occasioni, e ti regalano i fiori solo dopo una litigata.

– quelli che più il regalo è grosso, più si sentono il diritto di incrementare la propria stupidità e incapacità di relazionarsi.

– quelli che “ti passo a prendere alle 9”, alle 9.30, sei pronta e lui non è ancora arrivato, e alle 10 ti trova già mezza ubriaca, perchè in qualche modo il tempo lo dovevi ammazzare. E poi si lamenta. Lui!

– quelli che si fanno le offerte telefoniche per chiamarti, ti chiamano, ti cercano, dicono cose, fanno cose, progettano cose, propongono cose, e poi..smettono. Insomma, quelli che fanno tutto da soli.

– quelli competitivi.

– Babbo Natale.

– quelli che non sanno cosa significa “razionalmente” e che non sanno dell’esistenza dei congiuntivi.

– quelli che continuano a parlare di calcio, pesca, macchine, moto, palestra, playstation, delle condizioni atmosferiche, delle ex, mentre tu gli sbadigli in faccia, concedendogli una panoramica completa delle tue tonsille e dell’insalata incastrata tra i denti.

– quelli che all’improvviso, senza preavviso, si tagliano la barba!

– quelli che non ascoltano quando parli e poi ti fanno domande su quello che hai appena detto.

– quelli che non ridono mai, mentre tu ti scompisci!

– quelli che pensano che tu sia sua sorella, il suo peluches, il suo cane, la sua migliore amica, il suo soprammobile, il suo pezzo di arredamento, la sua animatrice privata, la sua dama di compagnia..(lista in continuo aggiornamento).

– quelli che non cantano, che ti sfruttano, che parlano senza guardarti in faccia.

– quelli astemi, che non fumano, non dicono mai una parolaccia.

– quelli che si sentono simpatici. Ma non lo sono. E non se ne accorgono.

– quelli che tu gli chiedi di vedervi e lui ti invita a cena con gli amici.

– quelli che non prendono mai l’iniziativa per fare qualcosa e non hanno l’improvvisazione nel sangue.

– quelli che non ti assecondano.

– quelli che sono troppo quadrati, impostati, schematici, ordinari..normali!

– quelli che scappano, ti evitano, non affrontano le situazioni, fanno finta di niente.

– quelli che hanno la cervicale..e non per la cervicale!!!

– quelli che pensano di potersi comportare come vogliono solo perchè pensano che tu non ti arrabbieresti mai. Ma non hanno capito che quelle di plastica si chiamano Barbie, tutte le altre, fortunatamente, hanno un carattere.

– quelli che hanno 97 anni, sono dei Mormoni o sono in coma farmacologico!!

– quelli egocentrici, che leggendo questo post si sentiranno chiamati in causa.

Uomini a cui tutto è concesso, (e che sfortunatamente non mi troverò mai a frequentare):

– George Clooney, yes you can! Brizzolato, barba incolta, sorriso affascinante, in più sei il testimonial per le campagne pubblicitarie della Nespresso..in pratica l’uomo perfetto!

– Johnny Deep. Non per te, perchè la tua versione normale, è normale, ordinaria. Amo i tuoi personaggi. Jack Sparrow tu sei stato il rastone dei miei sogni. Johnny, mi hai fatto innamorare del Cappellaio Matto, e sappi che ho quasi odiato Alice quando ti ha lasciato nel Paese delle Meraviglie.

– Elio Germano. Mi hai conquistata a 13 anni quando ti ho visto nel ruolo der pasticca in “Un medico in famiglia”. Forse sei l’unico pensiero coerente della mia vita. Non posso non amarti!

– Fabio Volo. E non mi pare debba aggiungere altro.

Annunci

22 pensieri su “Prontuario degli uomini da non frequentare

  1. Io aggiungerei: Se ha un bisogno urgente di un permesso di soggiorno;
    Se visita continuamente siti porno, perchè tutti gli uomini hanno bisogno, e ripeto “volontariamente”la parola bisogno, di eccitarsi visivamente, di veder tette e culi e di viaggiare con la fantasia. Sarebbe bellissimo che l’unica loro fantasia fossimo noi donne, ma nn è così e non lo sarà mai;
    Se ti porta fuori solo il mercoledì;
    Se ti dimentica di dirti che è sposato;
    Se parla sempre e solo di se;
    Se ti dice che hai un culo come un porta aerea, e se gli rispondi “sei solo un esteteta” e lui ribatte:”Se fossi un esteta non starei con una come te”
    Se ti parla ossessivamente delle sue ex..Bene se glielo permetti una volta, dopo lo farà sempre (ovviamente che parli male delle ex fa sempre piacere!)ma non badate al contenuto quanto al paraverbale!
    Se ti tratta male davanti agli altri…
    e’ meglio che mi fermi qui..altrimenti me la prendo solo con me stessa e di quanto sono stata e continuo ad essere IDIOTAAAAAAAAAA

    Mi piace

    1. ” Il cuore ha le sue ragioni, che la ragione non conosce” [Pascal]

      Mettiamola sul romanticismo con questa frase da Bacio Perugina! Il cambio di prospettiva ci aiuta a placare il senso di stupidità..almeno per qualche minuto! E poi..San Valentino è alle porte, e a San Valentino siamo tutti più buoni!! Love multipli

      Mi piace

  2. :-D!!!!! Aahahahaahha…
    Hai cassato pure Babbo Natale….!! Ma povera stella…!! Lui porta i regali e poi, c’ha pure la barba…!! E poi, uomo di panza, uomo di sostanza, si dice, no?? :-).
    Sai… c’ho preso pure su Johnny Depp… Eh eh… So’ indovino…!! ;-).
    Comunque d’accordissimo su “quelli che pensano che tu sia sua sorella, il suo peluches, il suo cane, la sua migliore amica”…
    Tra l’altro, la cosa vale anche al maschile…
    Il ruolo *assolutamente da evitare* per un maschietto è infatti quello dell’ “amicone-con-secondo-fine”. Quello a cui la Lei di turno confessa le cose più turpi (fatte sempre con altri…) e che finisce per fare la parte dello “zerbino asessuato” a cui Lei, con gli occhioni più dolci di questo mondo dice “sai…, come mi capisci tu, non mi capisce nessuno…”… :-/…
    Non abbiamo esperienza diretta di tale ruolo, ma abbiamo rischiato di averla, in qualche occasione…
    E’ vero comunque… Diffida da quelli che non prendono mai il caffè. Peggio ancora quelli che lo fanno per una qualche ragione “salutistica” (…:-O!! ). Se non prende il caffé, allora probabilmente ti romperà le balle perchè lo prendi tu e ti dirà “ma tesoro…, ma perché bevi tutto sto caffè??? Guarda che poi ti fa male… Lo sai che il caffè provoca l’ipertensione, l’ipertensione rovina le arterie e poi… E poi… muori!! (come dice Baz…) :-).
    Ehhh….questi maschietti moderni….!!
    Ciao!!

    Mi piace

    1. Ehi tu uomo!! Dovresti avere paura ad entrare in questo territorio ostile! Comunque già che ci sei..Babbo Natale è un pigro! Non mi ha portato regali, non si merita la mia stima. E poi..è natalizio!!!!
      Non ci credo, non potevi sapere di Johnny!! Mi rifiuto di crederci!! In ogni caso, da oggi terrò chiuso il balcone della stanza..non si sa mai!! O.o
      I rapporti indefiniti e indefinibili, sono snervanti. Molto meglio starne alla larga.
      Anch’io odio i salutisti, anche perchè essendo vegetariana mi attaccano delle pippe infinite sull’alimentazione, che solitamente si concludono con “ma lo sai che se non mangi carne è difficile che tu possa portare avanti una gravidanza??”, come se fosse un problema loro!! (Questa non la potevi sapere, tiè!)
      Come già detto, vado a chiudere il balcone..
      ciau! =)

      Mi piace

    1. Ahahahahahahahaahha!!! Oddio hai perfettamente ragione!! La categoria di quelli che sia lamentano per qualsiasi cosa come se stessero in fin di vita!!! Come ho fatto a dimenticarla??!! Te l’appoggio in pieno!!
      I love Fabio!!

      Mi piace

  3. ecco qui spiegato perchè sara preferisce le donne 😀 soprattutto quelle non categorizzabili, imprevedibili, che non sai mai cosa pensano e soprattutto cosa diranno o faranno, che potenzialmente rientrano in tutte le categorie del tuo amico…ma che non rientrano in nessuna di esse in modo regolare e ordinario 🙂

    però…ma però….

    Johnny Deep…devo dire che edward (mani di forbice) ha il suo perchè…poi vuoi mettere….io che tengo i capelli tagliati a macchinetta ogni 15 giorni al massimo..quanto tempo e fatica risparmierei???? :p

    e per babbo natale….ascolta qui 😀

    buona giornata….

    Mi piace

    1. Nuuuuooooo!!! Ma io questa canzone non la conoscevo!! Non ho mai pensato di ucciderlo, lo evito con stile ed eleganza..però la canzone non mi dispiace affatto!!!
      Beh, Johnny è Johnny!!! Ma che gli vogliamo dire??!! 😉

      Mi piace

  4. Dio mio questo post è fantastico.
    Io becco sempre questo genere – quelli che non prendono mai l’iniziativa per fare qualcosa e non hanno l’improvvisazione nel sangue.

    Oppure quelli del ‘mi spiace ma devo crescere = vado a trombarne altre tremila’ -.-

    Mi piace

    1. Oddio nuuuoooo!! Gli uomini sono un gran macello!!! Quelli che non prendono l’iniziativa sono davvero pessimi, del tipo che al primo appuntamento ti chiedono cosa tu voglia fare e dicono che per loro qualsiasi cosa è indifferente!!! Chepppallleeee!!! Uno così è bocciato in partenza!!
      E perchè quelli che ti dicono “tu ti meriti di più!”..ma cosa significa??? Pensa ai fatti tuoi che quello che è meglio per me lo decido io, ecchemmminkia!!!
      Mah..beata chi li capisce!!

      Mi piace

  5. Bellissimo questo post!

    In particolare questo tratto:
    “quelli che non prendono mai l’iniziativa per fare qualcosa e non hanno l’improvvisazione nel sangue.”
    Oddio perchè me ne capitano sempre del genere, in totale contraddizione con la mia vitalità? 😉

    Ripasserò spesso. Lù

    Mi piace

    1. Non riesco a capire se, dovrei sentirmi sollevata del fatto di non essere l’unica ad incontrare questo tipo di soggetti, o se a questo punto, proprio perchè ce ne sono troppi, dovrei iniziare a preoccuparmi seriamente della loro standardizzazione..

      Semplici e un pò banali,
      io direi quasi prevedibili e sempre uguali,
      sono fatti tutti così gli uomini e l’amore.. 😉

      Mi piace

  6. Sì ok, ma alcuni di quelli che elenchi non sono propriamente “uomini”… (- quelli che ti chiedono di cambiarti la borsa perchè non è lo stesso colore delle scarpe.)

    Ps: com’è che ti trovi a frequentare Babbo Natale? In caso digli da parte mia che ancora sto aspettando il camioncino dei pompieri… maledetto ciccione…

    Mi piace

    1. Si, ok. Hai vinto! La cosa della borsa e delle scarpe me l’ha detta un mio amico gay. Quando il lappone tornerà in Italia per un’uscita romantica, avrà il tuo messaggio. In ogni caso sappi che ti sono solidale, anch’io sono stata delusa dal panzerottone. Sto ancora aspettando il mio passeggino che diventa carrozzina, che si trasforma in seggiolino da auto. Mi sembrava così necessario e indispensabile, quando avevo 5 anni!!!

      Mi piace

  7. Ahahahahah questo mi è piaciuto! Certo su Fabio volo avrei qualcosa da ridire, ma alla fine sono gusti!

    p.s. non se sei tu che hai spulciato così tanto il mio blog ma se sei stata tu, sappi che ne sono honorato! Con l’H, si si … 😀

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...