Giochino cretino

La vita nelle case dello studente dell’adisu ti mette ogni giorno di fronte a delle realtà diverse, incredibili e strabilianti.
Mi rendo conto che non è facile trovare delle risposte a degli interrogativi così profondi. Io in prima persona mi trovo in seria difficoltà, però..ve la faccio facile..infondo quando hai le risposte pronte devi solo scegliere.

1. La scritta “Lavanderia” sulla porta di un locale allagato, sta ad indicare:

a) un acquafan
b) una rievocazione del set di “Titanic”
c) un esperimento scientifico per chiarire se le lavatrici affogano, e nel caso lo facciano, se soffrono
d) uno scherzo!! ahahahahahah!! 224 studenti non possono davvero usufruire di un servizio del genere!! ahhahahaahah!! ci sono solo 3 lavatrici, di cui una è la causa dell’allagamento! ahahahahaha!! (che burlona quest’Adisu)

2. Laziodisu offrendo il servizio lavanderia vuole:

a) lanciare un nuovo innovativo servizio, invitando gli studenti ad inginocchiarsi a terra e lavare le proprie mutande nei fiumi d’acqua messi a loro disposizione
b) selezionare il nuovo Jack e la nuova Rose, con il fine ultimo di organizzare gare di sputo dai balconi da una palazzina all’altra (su ispirazione del Titanic)
c) far tornare gli studenti, piangendo, dalle loro madri
d) protestare contro gli studenti, che hanno già troppi servizi a loro disposizione! (ecchemminkia!!)

3. La lavatrice, inondando la lavanderia, vuole:

a) cercare di lavarsi con il detersivo di cui è ricoperta
b) candidarsi come futura Rose, farsi notare da Jack e sperare di essere salvata da lui
c) prendersi un periodo di ferie e sperare di galleggiare fino in Venezuela
d) protestare contro gli studenti che vogliono farla lavorare (unendosi alla battaglia portata avanti dall’Adisu stessa, da anni)

4. Io che entro in lavanderia con l’armadio in una busta:

a) mi lascio scivolare a terra, rotolo divertita nell’acqua, e facendolo passare per un incidente, vado in direzione, mi incazzo e sfogo il mio stress da esame
b) mi candido per il ruolo di Rose, stendendomi a terra con indosso solo una collana (fatta con i semi d’anguria e le nocciole) rubando la scena alla lavatrice
c) resto allibita ed inizio ad imprecare (in una lingua da me coniata per l’occasione) contro la telecamera di sorveglianza
d) rischio di affogare, ma io non abbandono il campo di battaglia, nossignore!! Attraverso il lago, faccio le lavatrici, e torno a studiare con i jeans bagnati fino alle caviglie..imprecando!

Annunci

6 pensieri su “Giochino cretino

  1. Allora, scelgo:
    C. …e si, le lavatrici affogano, soffrono e si ammalano d’amore;
    B. le gare di sputi dovrebbero essere annoverate tra le discipline olimpiche;
    A. la lavatrice in realtà intende, con questa manovra rivoluzionaria, ridiscutere e sovvertire i concetti di “funzione et utilizzo”;
    A. rotolare è sempre un buon modo per risolvere qualsiasi cosa

    Fammi sapere se ho indovinato 😀

    Mi piace

    1. Effettivamente avrei dovuto produrre anche i risultati del test, in base alle risposte. Ma, no problem!! Nulla è perduto!
      Secondo la mia personalissima interpretazione del mio personalissimo test senza senso, lei è: un soggetto romantico, che intende l’amore in senso lato, abbraccia un concetto ampio di questo sentimento. Secondo lei tutte le creature (animate e non), provano sentimenti. In questo grande concetto sono compresi ad esempio i rotoli di carta igienica, le fettine di pollo depilate, gambi di sedano e ovviamente le lavatrici.
      Lei è un tipo sportivo e leale, che ama mettersi alla prova di continuo, praticando qualsiasi tipo di attività agonistica. E’ interessato alla tecnologia, e alle sue evoluzioni, e scredita la tesi di coloro che sostengono che i piccioni conquisteranno il mondo, avvalorando invece, l’idea che saranno le lavatrici le nuove padrone dell’universo! Ama rotolare. Meglio se in compagnia!
      Dopo questo illuminante profilo pssssicologggico, ti sentirai nuovo, più bello e raggiante! Parola di lupetto!

      Ps Rotolare può essere una soluzione anche al mio esame??

      Mi piace

  2. 1)A
    2)A
    3)C
    4)A
    qual è il mio profilo?! 😀
    comunque, cara compagna di sventure informatiche, mi duole annunciarti che almeno per un po’ il mio blog sarà offline… è una lunga storia (e forse non te ne frega niente!) comunque è stato un piacere “conoscerti”. un giretto da queste parti, in ogni caso, lo farò spesso e volentieri 😉
    come disse robin hood “e non lasciarti abbattere” …dalle lavatrici maleducate! (e questo lo aggiungo io 😀 ) Bye

    Mi piace

    1. Secondo la mia libera interpretazione delle prime 4 lettere dell’alfabeto, lei è:
      un’ottimista cronica, riesce a trovare del buono anche dove di buono non c’è niente. Ha un punto di vista tutto suo della realtà, una prospettiva nuova, tutta da scoprire. Lei è curiosa, tradizionalista, votata al risparmio energetico. Sogna una vacanza su un’isola deserta con Wilson, in perfetto stile Cast Away, aspettando di vedere una lavatrice alla deriva per farsi salvare e galleggiare spensieratamente in compagnia. Nell’attesa della romantica fuga, si accontenta di rotolare in dei laghi artificiali, ma ne rimane comunque insoddisfatta. Galleggiare seduta su una lavatrice è certamente un progetto più gratificante.

      Nuuuuooooo!!! Sei scappata davvero sull’isola??!! Non puoi censurarti, a me interessano le lunghe storie! In ogni caso, i saluti sono tristi, quindi non ti saluto, mi limiterò ad aspettare che torni. Un abbraccio, e..non lasciarti abbattere!!

      Mi piace

  3. uuuu ma lo voglio anche io il profilo 😮 …allora….
    La scritta “Lavanderia” sulla porta di un locale allagato, sta ad indicare:

    1: A – dopo aver lavorato per ben un mese estivo in una lavanderia/stireria in una colonia, posso dire con assoluta fermezza che….il momento più bello è stato l’allagamento 😀

    2: E – penso che stiano creando un laboratorio di biologia marina, stanno tentando di far nascere la vita nella lavanderia 😀

    3: C – echecazz…tutti hanno bisogno di ferie!!!

    4: B – sogno di vederti così ogni notte ahahahahhaha

    vabbè…mandami direttamente la neuro senza profilo :p ihihihih

    Mi piace

    1. Per quanto possa essere banale, anche questo mi diverte! Al massimo ci facciamo ricoverare insieme! 😉
      Dalle sue risposte al mio insignificante test, è emerso che:
      le dò tre parole: sole, cuore e ammmore! Letto tra le righe, urge una vacanza, un periodo di relax, possibilmente al mare, in quanto risulta chiaro che ama tutto ciò che riguarda l’ambito marino! Anche se, nonostante lo stress a cui è sottoposta, lei è un’inguaribile ottimista, autonoma ideatrice di mondi migliori. La sua fantasia no limts le permette di avere una visione positiva delle diverse situazioni avverse che si trova ad affrontare quotidianamente. Grazie a queste sue spiccate capacità reinterpretative della realtà, il cielo delle sue giornate è sempre più blu, le viole hanno smesso di sfiorire, e il suo bicchiere è sempre mezzo pieno..fino a quando non deciderà di svuotarlo!! A quel punto, quando arriverà quel momento, è pregata di avvisarmi!! 😉

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...