Odio le stazioni.
Odio i saluti, anche se so che non sono degli adii.
Odio quella tristezza che mi assale. La odio perchè in quei momenti non riesco a mandarla via.
Odio non riuscire a controllare le mie emozioni.
Odio sentire il treno che parte mentre vorrei dire tante cose, ma inizio a piangere.
Odio piangere.
Odio piangere.
Odio piangere.

Annunci

4 pensieri su “L’odio appartiene ad attimi di impotenza

    1. Amo mia sorella di un amore sconfinato. E anche se non sono in grado di capire al 100% il tuo cubo blu, per me sono stati due giorni fantastici. Mi sei mancata. Odio non parlare con te. Non ti permettere mai più di fare l’offesa. Non ti permettere mai più di allontanarti da me.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...