Come illustrato in modo eccellente a lezione, un’azienda può decidere di non voler partecipare attivamente su un determinato media, ma non può in nessun modo evitare di controllare le dinamiche che potrebbero scatenarsi al suo interno. Un’azienda potrebbe essere messa in ginocchio, senza avere possibilità di replica, perchè disinteressata a quei canali comunicativi. Facciamo un esempio pratico. Ovviamente, il rifermento a fatti o persone realmente esistenti è puramente casuale!

Se ad esempio due persone [x, la donna, y il maschio] si conoscono e decidono di frequentarsi, non c’è niente di strano e tutto fila liscio. Fino a quando il rapporto si gela, per cause inizialmente misteriose. Y scompare dandosi ad una allegra latitanza, sottovalutando totalmente l’elemento x. L’elemento x, in quanto donna, non è così stupida come y pensa. Non passa intere giornate a disperarsi nell’attesa di una comparsa di y, o di un suo segno. L’elemento x, agisce. L’elemento x trova la chiave per risolvere tutti i suoi dubbi. E li risolve brillantemente, nonostante sporadici attacchi di sensi di colpa e rimpianti.

Oggi l’elemento x potrebbe parlare al mondo intero di quanto y sia infantile, potrebbe rendere note le sue insoddisfacenti prestazioni sessuali.
Potrebbe addirittura parlare di quanto fossero banali i diversivi ai quali y si aggrappava per non rispondere a delle precise domande che x gli faceva. Potrebbe parlare dei soggetti, (dalle capacità intellettive compromesse), che y rimorchia sui vari siti.
X potrebbe parlare di tutti i rifermenti che sono stati fatti e commentanti su facebook a questa situazione. Tutti i riferimenti che y non ha colto in quanto incapace di comprenderli. Oggi x potrebbe apertamente dichiarare che le conversazioni in cui y si piangeva addosso lamentandosi della sua vita, senza mai cercare di fare niente per cambiarla, erano davvero patetiche.
X potrebbe parlare di tutte le sue previsioni azzeccate, di tutte le risate che si è fatta e si sta facendo alle sue spalle. X potrebbe distruggere y psicologicamente con delle semplici rivelazioni, e y non replicherebbe, perchè oltre ad essere un senza-palle, non si interessa di questi mezzi di comunicazione.

X potrebbe, ma non lo fa.
X è votata alla fratellanza, gioia e pace.
X non porta rancore.
X è arrivata alla banale conclusione che y aveva una doppia personalità, così può “portare nel suo cuore tutti i fantastici momenti vissuti con te!” [cit.].

Ma i clienti di un’azienda sono tutti come x? Tutti sarebbero disposti a sorvolare sulle prese per il culo di un brand? O qualcuno potrebbe pubblicare un post su un anonimissimo blog e sputtanare così il tutto? Y, per il bene del mondo intero, fatti delle domande, perchè in alternativa, a questo punto, SARESTI FOTTUTO!

Distruzione senza CAPACITA’ di replica. Amen.

Annunci

22 pensieri su “Il Marketing è malefico. Io voglio essere malefica. Io voglio essere il Marketing.

  1. Sto cercando di capire se sono sempre stata così stronza, o è un cambiamento indotto dalla crescita!! Se il senso di colpa mi suggerisce di cancellare il post, la mia stronzaggine non è abbastanza consolidata, si tratterà, per forza, di una componente nuova nel mio carattere. Le persone cambiano. Ne ho le prove!

    Mi piace

  2. Quanto mi manchi non te lo puoi immaginare!! Mia amica insostituibile e psicologa di fiducia..ti prego torna a dormire nell’altra metà della stanza!!!! Se torni ti do il permesso di lanciarmi anche la sedia per farmi spegnare la sveglia, e faccio il caffè la mattina!! E’ un’offerta che non puoi rifiutare!!!

    Mi piace

  3. E’ vero abbiamo quasi lo stesso nome!!! Non me n’ero accorta!! Io ero partita da Libera-mente, che era già stato preso e ho dovuto deviare arrangiando così!
    La storia x-y è triste, ed è ancora più triste sapere che non è un caso isolato! Le x sono così banalmente prevedibili e standardizzate..

    Mi piace

  4. Siamo in un’era in cui le notizie viaggiano veloci e volendo anonime. Se applichiamo questo dato al fatto che ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria allora possiamo stabilire che se non vuoi essere sputtanato su internet la tratti bene e ti impegni a letto.

    Mi piace

    1. Beh, in verità avevo pubblicato il link di questo post su facebook, il maschio ics l’ha ignorato, (forse perchè non sa leggere, poverino!), non sono stata così subdola!! E’ stato lui a non interessarsi a questo mezzo di comunicazione. In ogni caso concordo: trattateci bene e impegnatevi a letto!! 😉

      Mi piace

      1. A quanto pare le donne non sanno scegliersi gli uomini e gli uomini non sanno scegliersi le donne. Dovremmo incontrarci una volta e metterci d’accordo. Così, per risparmiare tempo tutti quanti. Magari possiamo indire un sorteggio e avere tutti più fortuna.

        Mi piace

    1. Si lo so, ho invertito i ruoli, non ero a conoscenza della convenzione opposta! Però, infondo, non stato un grave errore. Per come sono andate le cose, penso che tra i due non fosse x quello dotato di palle! 😉

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...